top

Rinoplastica
e Rinosettoplastica

DURATA INTERVENTO

1-2 ore

CONVALESCENZA

10 Giorni

OBIETTIVO DELL’INTERVENTO

Essendo localizzato al centro del viso il naso riveste grande importanza nell’estetica di un volto. La rinoplastica è l’intervento che permette di rimodellare il naso modificando la forma strutturale esterna; può essere eseguita sia per ragioni estetiche, sia per correggere aspetti funzionali legati a disturbi respiratori.

Si parla di rinosettoplastica quando lo scopo dell’intervento implica anche una alterazione del setto nasale e/o dei turbinati a causa di un trauma o di un anomalo sviluppo.

QUANDO FARLO

È un intervento che generalmente si esegue dopo i 18 anni di età. I difetti più frequenti del naso sono il gibbo (o la gobba), la punta nasale cadente e/o globosa, la deviazione della piramide nasale in toto (naso storto).

I problemi respiratori sono causati dalla deviazione del setto nasale e dall’ipertrofia dei turbinati, condizioni che determinano un ostruzione delle vie aeree nasali.

La rinoplastica richiede un attento e importante percorso di preparazione da parte del paziente. La raccolta dei desideri della persona, la valutazione dello stato di salute generale, lo studio del naso e del viso mediante fotografie cliniche standardizzate, lo studio delle strutture interne che sorreggono il naso e della funzionalità nasale sono tutti punti che il chirurgo condivide con il suo paziente.

IN COSA CONSITE

L’intervento consiste nel rimuovere chirurgicamente il gibbo o gobba nasalerimodellare la punta e la piramide nasale lavorando sulle strutture osteocartilaginee attraverso delle incisioni interne (Rinoplastica chiusa) o attraverso un’incisione columellare (Rinoplastica open).

ALTRE TERAPIE ED ESAMI ASSOCIATI

È necessario effettuare analisi del sangue di routine pre-operatoria, un elettrocardiogramma e in caso di soggetti fumatori o di età superiore ai 45 anni un RX-Torace. In alcuni casi potrebbe essere utile una TAC del massiccio facciale per lo studio approfondito delle vie aeree nasali.

DURATA DELL’INTERVENTO E CONVALESCENZA

La durata dell’intervento è di circa 1-2 ore. L’intervento viene effettuato in regime di Day Surgery (ricovero e dimissione in giornata) o con ricovero di 1 notte. Si effettua in anestesia generale.

Il recupero delle normali attività quotidiane, come guidare l’auto, è di circa 10 giorni30 giorni per l’attività sportiva.

Come per ogni intervento chirurgico possono verificarsi delle complicanze imprevedibili da parte del chirurgo come infezioni, emorragie, edemi, cicatrici di cattiva qualità, sieromi, asimmetrie, eventi rari e imprevedibili.

RISULTATO FINALE

Il risultato finale è stabile e nel tempo e nella maggior parte dei casi non sarà più necessari intervenire nuovamente chirurgicamente salvo eventuali ritocchi o ricomparsa del difetto per un evento traumatico.

"Faccio i complimenti al Dottore perché ha saputo consigliarmi trasmettendomi tranquillità. Un serio professionista che sto consigliando ben volentieri anche ad amici e conoscenti."

Francesco Paziente

"Ottima esperienza, il dottor D'Asero è disponibile e rassicurante. Ho fatto il filler alle labbra e il risultato è molto naturale, come avevo chiesto. Sono molto soddisfatta e tornerò sicuramente da lui."

Cris Paziente

"Mi sono rivolta al Dottor D'Asero per un trattamento con Botox. Da diversi mesi sulla fronte mi erano comparsi dei segni d'espressione che indurivano i miei tratti. E' stata la prima volta che ho fatto il botox e il dottore è stato molto cortese e paziente nello spiegarmi tutto, perché avevo un po' di paure!! Sono soddisfatta, è stata un'esperienza molto positiva e ripeterò!!"

Francesca Paziente