top

PRP
o Gel
Piastrinico

DURATA INTERVENTO

Massimo 45 Minuti a seduta

CONVALESCENZA

Nessuna, ripresa immediata

OBIETTIVO DEL TRATTAMENTO

Il PRP (Platelet Rich Plasma, plasma ricco di piastrine) è una metodica di ultima generazione che ha trovato un largo impiego non solo in chirurgia plastica ma anche in ortopedia, chirurgia maxillo-facciale e odontoiatria.
L’obiettivo è quello di biostimolare le cellule e quindi di attivarle per ottenere una rigenerazione tissutale grazie ai fattori di crescita presenti nei granuli delle piastrine.
Nell’ambito della medicina estetica il PRP si pratica per stimolare i fibroblasti a produrre collagene ed elastina ottenendo una bioristrutturazione del derma che si manifesta con pelle compatta, tonica e più elastica.

QUANDO FARLO

Il PRP è una procedura che generalmente si effettua in pazienti di età compresa tra i 35 e i 55 anni, anche se poi ogni caso va valutato durante la visita. Il trattamento è controindicato in tutti quei pazienti che presentano malattie della coagulazione come la Piastrinopenia o l’Emofilia.

IN COSA CONSISTE

Si effettua un prelievo di sangue venoso (10-20 ml), messo dentro una provetta con anticoagulante che viene fatta centrifugare per separare le componenti cellulari ed ottenere cosi il plasma ricco di piastrine. Il PRP si inietta con aghi sottili su tutto il viso, collo, decolletè e dorso mani con tecnica a “Microponfi”.
Non necessita di anestesia ed è ben tollerato da parte dei pazienti.

DURATA DEL TRATTAMENTO E CONVALESCENZA

L’intervento ha una durata variabile in base al numero di zone del corpo da trattare con durata massima di 45 minuti, estrazione di PRP compresa.
Si effettua in regime ambulatoriale e il paziente può tornare subito alle sue attività quotidiane.

È necessario effettuare più sedute per osservare un risultato soddisfacente. Secondo nostro protocollo vengono fatte 3 sedute ravvicinate con intervallo di 3 settimane, fino a farne 1 ogni 3 mesi di mantenimento.

ALTRI TRATTAMENTI ASSOCIATI

È importante precisare che in medicina estetica non esistono trattamenti singoli che escludono altre procedure; una domanda frequente da parte dei pazienti è: «Dottore qual è il miglior trattamento di medicina estetica per me?».
A questa domanda rispondiamo sempre allo stesso modo, ovvero che esiste sicuramente un trattamento di scelta e più indicato per un determinato inestetismo ma la medicina estetica è un mondo talmente vasto dove più e diversi trattamenti essere effettuati insieme in totale sinergia ottenendo risultati migliori.

BIOSTIMOLAZIONE CON ACIDO IALURONICO

La biostimolazione è un trattamento che può essere effettuato anche attraverso preparati a base di Acido Ialuronico, vitamine e amminoacidi.

"Faccio i complimenti al Dottore perché ha saputo consigliarmi trasmettendomi tranquillità. Un serio professionista che sto consigliando ben volentieri anche ad amici e conoscenti."

Francesco Paziente

"Ottima esperienza, il dottor D'Asero è disponibile e rassicurante. Ho fatto il filler alle labbra e il risultato è molto naturale, come avevo chiesto. Sono molto soddisfatta e tornerò sicuramente da lui."

Cris Paziente

"Mi sono rivolta al Dottor D'Asero per un trattamento con Botox. Da diversi mesi sulla fronte mi erano comparsi dei segni d'espressione che indurivano i miei tratti. E' stata la prima volta che ho fatto il botox e il dottore è stato molto cortese e paziente nello spiegarmi tutto, perché avevo un po' di paure!! Sono soddisfatta, è stata un'esperienza molto positiva e ripeterò!!"

Francesca Paziente